Officine Stampaggi Industriali S.p.A.
OSI 1200 Coupé

OSI 1200 Coupé – Derivata da Fiat 1100/D

Al salone torinese 1964 ha fatto la sua comparsa ufficiale la versione coupé della già nota OSI 1200 S spider, adottante le meccanica della collaudata Fiat 1100 D. La buona profilatura della carrozzeria, accentuata ancor più nella versione coupé. La OSI, unica forse fra tutti i carrozzieri, ha preso come base la Fiat 1100 per tarre il Coupe 1200.

OSI 1200 Coupe, disegno Giovanni Michelotti, 1964

Vista laterale e vista dall'alto
Disegno a matita OSI 1200 Coupé, Giovanni Michelotti, 1964

Illustration des OSI 1200 Coupé für die Presse

Illustrazione OSI 1200 Coupé per la rivista "Panorama"
Disegno di Eraldo Carugati

OSI 1200 Coupé – la forma frontale in allestimento nelle officine Michelotti

The photo shows a study of two different frontal aspects for the OSI Coupé. Because of the excessive height of the 1100 D engine chosen to power the OSI Coupés and the necessity of using as many of the factory-made panels as possible, the bonnet was naturally too high and small crests along the sides failed to hide this fact.

OSI 1200 Coupé, prototipo 1963
OSI 1200 Coupé, prototipo 1963

Prototipo OSI 1200 Coupé

Una foto della Fiat OSI Coupé – probabilmente era nello stadio prototipo. Mancano ancora gli ingressi d’aria laterali del parafango anteriore e lo specchietto interno è ancora montato, come sulla Spider, sulla parte superiore del cruscotto. In questa fase i deflettori anteriori probabilmente erano ancora in progetto, poichè nella serie definitiva sono stati nuovamente sacrificati.

OSI 1200 depliant

Depliant pieghevole per OSI 1200 Coupé, 6 pagine, pubblicato 1965

OSI 1200 Coupé - Concorso d'Eleganza Autovetture di Rimini 1964

Nell agosto 1964 la OSI 1200 S Coupé fu presentato al Concorso d'Eleganza Autovetture di Rimini.

OSI 1200 Coupé, prototipo 1963

Presentazione OSI 1200 Coupé
Salone dell'automobile di Torino 1964

L’OSI ha presentato per la prima volta la versione Coupé della Fiat OSI all’autosalone torinese nell’autunno 1964. Le modifiche alla carrozzeria e agli interni sono simili a quelle del modello Neckar St Trop, presentato dello stesso anno al Salone dell'automobile di Parigi.
Le varianti della Fiat e della Neckar si differenziano solo nel nome e nel corrispondente emblema presente sulla macchina.

Oggi assai rara. OSI 1200 Coupé – modello di serie

Tra il 1964 e il 1966 la produzione per la OSI Coupé totalizzò meno di settanta esemplari, contro i quasi 280 della versione Spider. Ma questo ci sono solo i dati per i modelli Fiat stati venduti sul mercato italiano. Sono convinto che ci furono fatto almeno altrettanti modelli di marchio "Neckar" per l'esportazione. Ed ecco perchè suppongo che siano stato costruiti in totale circa 700 specimen (tutte le versione Fiat/Neckar, Spider e Coupé).

OSI 1200 Coupé, modello di serie