Prototipo OSI Alpine CRV

 

Negli anni Cinquanta la Marbon-Chemical americana creò la materia plastica ABS (acrilonitrile-butadiene-stirene).

Messa sul mercato sotto il nome di Cycolac e impiegata in prima linea per le casse o parti di esse e nella costruzione di barche. Per far conoscere meglio il prodotto e incrementarne la vendita si decise agli inizi degli anni Sessanta di costruire alcuni prototipi automobili per allargare la rosa della clientela anche nell'industria automobilistica. Per questo motivo si entrò in cooperazione con la Centaur Engineering, fino ad allora attiva nella costruzione macchine da corsa. Il loro designer Dann Deaver svilluppò di conseguenza la serie di prototipi CRV-I a CRV-V.

 

OSI CRV Alpine Prototype

Prototipo CRV-V

Nel corso dell'anno 1966 la Marbon-Chemical mandò in Europa il prototipo CRV-V appena costruito. Un certo Sig. Biermann, collaboratore della filiale olandese Marbon-Chemical, fu incaricato di presentare la vettura a tutti i più importanti costruttori di automobili, nonchè ai carrozzieri italiani. In questo contesto nacque il primo contatto con la OSI S.p.A. di Torino. Nell'autunno del 1966 il sig. Biermann che a quel tempo abitava ancora in Svizzera lasciò per tutto il fine settimana la CRV-V presso il Centro Stile della OSI nel sobborgo torinese di Borgaro.

 

Marbon Chemical CRV 5 Prototyp

Un dipendente della OSI sfrutta questa occasione per un viaggio di prova non autorizzato e distrugge quasi completamente la vettura cappottandola. Il guidatore sopravvive gravemente ferito e i "rottami" della CRV vengono successivamente trasportati negli Stati Uniti. A titolo di risarcimento per il danno incorso alla vettura, la Marbon-Chemical e la OSI decidono di costruire insieme una nuova CRV. La Marbon-Chemical produce la scocca e la spedisce direttamente alla Alpine in Francia con cui la OSI ha un contratto di cooperazione già dal 1965.

 

 

Prototipo OSI Alpine CRV

OSI Alpine CRV

La Alpine monta la tecnica della Renault-Gordini, e rispedisce la vettura alla OSI che procede alla finizione della CRV. La vettura viene poi presentata ai Saloni di Londra e di Parigi e al Salone Automobilistico Internazionale IAA di Francoforte. Il sig. Biermann continua il giro iniziato precedentemente con la CRV-V ma questa volta con la OSI-CRV. Alcuni mesi più tardi dopo che l'interesse per la macchina non era più così forte, il sig. Biermann conclude il suo giro e la OSI viene depositata in un magazzino della filiale olandese della Marbon-Chemical, a nord di Amsterdam.

 

Il più grande successo di questo giro promozionale fu la vendita della tecnologia allo Citroen, che fu il primo produttore a portare sul mercato, in serie, un veicolo con carrozzeria in ABS, la Citroen Mehari. Bedingt durch die Produktionsweise lassen sich am einfachsten große Halbschalen fertigen, was eher für eine Produktion im Bootsbau spricht.
Im Automobilbau findet ABS Kunststoff die weiteste Verbreitung bei der Produktion von Zierteilen wie zum Beipiel Lampenzierringe oder Kühlergitter. Cycolac ist ein Kunststoff der sich auch sehr gut verchromen läßt.

 

OSI Alpine CRV Prototype, ABS Cycolac car

Agli inizi degli anni Settanta la OSI CRV fu acquistata da un collaboratore della Marbon-Chemical che la modificò per partecipare a corse automobilistiche. Sostituitì il motore, montò ruote più larghe - dopo aver provveduto ad allargare il passaruota - fissò un roll-bar e cinture di sicurezza con viti e verniciò la OSI in bianco. Alcuni anni dopo però vendette la OSI. Alla fine degli anni Settanta la depositò in un fienile olandese vicino al mare del nord, dove restò, praticamente dimenticata, fino all'autunno 2009. Solo quando il contadino ebbe bisogno di piu spazio nel suo fienile, telefono al proprietario della OSI CRV, per fargli togliere il "rottame". Quest'ultimo decise alle fine di vendere la vettura, che trovo in me dal gennaio 2010 il nuovo proprietario.

 

Ci sono pochissime informazioni su queste vetture OSI, ma per quanto riguarda la CRV non esiste quasi niente. Chiunque sià in grado di aiutarmi con ritagli di giornale, foto dei saloni o qualunque altra informazione su questa vettura, gliene sono grato.

 

OSI CRV Alpine Prototyp

 

 

Indirizzo mail di contatto:info@osicar.de

Ulteriori dettagli su questa e su molte altre CRV sono visionabili nel sito web di Nick Whitlow:
http://www.c-we.com/piranha/mystery.htm

 

 

 

 

 

 

 

 


↑ up